fbpx


kline-lumiere-photo1
il vantaggio k•line
 
IN RISTRUTTURAZIONE, L’ANTA INVISIBILE PERMETTE DI MANTENERE, O ADDIRITTURA MIGLIORARE, LA LUCE INTERNA ESISTENTE.
gw 0,51 Un importante guadagno in termini di apporti solari
 
Un gain important en apports solaires
 
gw : il fattore solare (valore compreso tra 0 e 1) rappresenta la capacità di fare entrare il calore del sole all’interno dell’edificio.
Più il fattore gw è elevato, maggiori saranno gli apporti solari e minore sarà la necessità di riscaldare (risparmio energetico).

 
Finestra rappresentativa del mercato:
gw medio 0,42.

con KLINE, fai entrare
più luce naturale

 

La funzione principale di una finestra è di apportare luce naturale. K•LINE rende questa caratteristica la prima regola per realizzare le sue portefinestre scorrevoli e ovviamente le sue finestre ad ante invisibili. Con una superficie vetrata ottimale, K•LINE apre il tuo habitat ai benefici della luce naturale, essenziale alla buona qualità della vita all’interno.

favorire la luce
attraverso la finezza

Offrirti più luce è la promessa dei serramenti K•LINE, che ne fa un elemento fondamentale dei suoi prodotti e della propria strategia di differenziazione. Le forme fini ottenute con l’alluminio lasciano entrare naturalmente più luce all’interno. L’alluminio lascia più spazio al vetro, per una maggiore trasparenza e luminosità interna, e conferisce ai serramenti K•LINE molta più finezza rispetto ai serramenti tradizionali attualmente sul mercato.

l’anta invisibile
rivoluziona la luce

kline-lumiere-photo4

K•LINE deve il suo successo a questa grande innovazione. Grazie alla tecnica dell’anta invisibile e alla finezza dei loro profili, le finestre K•LINE offrono una superficie vetrata superiore del 15% a quella di una finestra tradizionale ad ante apparenti. Per una stessa dimensione potrai beneficiare di più vetro e quindi di più luce naturale. La finezza delle nostre finestre le rende perfette per la ristrutturazione, poiché conservano o addirittura aumentano la superficie vetrata iniziale. Nel nuovo, la loro discrezione ottimizza al massimo gli apporti solari e la luce naturale.

risparmio energetico
tutto il potenziale degli apporti solari

I raggi del sole sono una fonte naturale e gratuita di energia: d’inverno, il calore del sole (gw) permette di diminuire i consumi legati al riscaldamento, e gli apporti di luce naturale (TLw) hanno un impatto diretto sull’illuminazione artificiale. Favorire gli apporti solari significa quindi risparmiare energia. Il Regolamento Termico francese del 2012 conferma il ruolo fondamentale di questi 2 fattori ed incoraggia le soluzioni di architettura bioclimatica. Grazie ai loro montanti finissimi, le finestre e i serramenti scorrevoli K•LINE godono di una superficie vetrata ottimale e favoriscono naturalmente gli apporti solari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

kline-niña-luminosidad
TLw 67% Una forte penetrazione di luce naturale
 
Forte pénétration de la lumière naturelle
 
TLw: il fattore di trasmissione luminosa (valore compreso tra 0 e 100%) rappresenta la capacità di fare entrare luce naturale all’interno.
Più il fattore TLw è elevato, maggiore sarà la trasmissione luminosa e minore sarà la necessità di illuminare (risparmio di elettricità).
 
Finestra rappresentativa del mercato:
TLw medio 52%.